CUCINA D’AUTUNNO A TRASTEVERE


CUCINA D’AUTUNNO A TRASTEVERE
CUCINA D’AUTUNNO A TRASTEVERE

L’autunno è la stagione rivoluzionaria per eccellenza. Mentre le giornate si accorciano, le foglie cadono dagli alberi e arrivano i primi freddi, in cucina al contrario c’è una vera e propria esplosione di profumi e colori.
Frutta e verdura di stagione la fanno da padrone. Ci sono i funghi, le castagne, i primi carciofi ma anche la zucca, il tartufo, mele e pere, e molti altri ancora.

Con la nuova stagione il menu di Rione 13 si rinnova con piatti stagionali che valorizzano alcune prelibatezze autunnali. Di seguito alcuni dei nuovi piatti proposti da Rione 13 a cui non si può dire di no. Provare per credere!

TONNARELLI CREMA DI ZUCCA, AMARETTO E GAMBERI

La regina dell’autunno è la zucca, dolce, nutriente e versatile, dona quel tocco di colore in più al piatto che mette di buon umore.Un piatto basato su ingredienti diversi e tendenzialmente dolci che grazie ad una sapiente preparazione riesce a mantenere il giusto equilibrio.

RIGATONI ALLA GRICIA CON CARCIOFI

Tra i protagonisti assoluti della cucina tradizionale romana, nei mesi autunnali, fanno la loro comparsa in cucina i primi carciofi della nuova stagione. Originale e gustosa rivisitazione con l’unione di due piatti tipici della tradizione: la gricia e i carciofi alla romana.
Uno dei segreti di quest’unione di sapori sta proprio nella cottura dei carciofi che prima vengono saltati in padella per dare una leggera croccantezza, poi sfumati nel vino e messi in cottura molto, molto lentamente.

PETTO D’ANATRA NEL BOSCO

Un succoso petto d’anatra cotto al forno a basse temperature, insaporito da diverse spezie e accompagnato da una speciale salsa ai frutti rossi di bosco. Il risultato è un delizioso gioco di sapori spesso piacevolmente aciduli.


Da Rione 13, ristorante a Trastevere, queste e molte altre novità in vista dell’autunno: le saporite zuppe, con ceci e castagne, e nuovi dolci di stagione come l’originale Strudel di Mele preparato, anziché con la pasta sfoglia, con l’impasto della pizza.